loader
EUR 10.900

MG - Midget - MK II

Caratteristiche

Marca MG Tipo di auto Cabrio/Roadster Guida Sinistra
Modello Midget Condizione Condizioni originali Trazione Posteriore
Versione MK II Carburante Benzina Cambio Manuale
Anno 1966 KM 2219 Colore Verde
Marca MG KM 2219
Modello Midget Guida Sinistra
Versione MK II Carburante Benzina
Tipo di auto Cabrio/Roadster Trazione Posteriore
Condizione Condizioni originali Cambio Manuale
Anno 1966 Colore Verde
Marca MG
Modello Midget
Versione MK II
Anno 1966
Tipo di auto Cabrio/Roadster
Condizione Condizioni originali
Guida Sinistra
Trazione Posteriore
Carburante Benzina
Cambio Manuale
KM 2219
Colore Verde

Descrizione

Autovettura ben conservata con meccanica efficiente e pronta all’uso.

Monta ruote a raggi e volante Motolita 3 razze opzionale.

Iscritta ASI.

Il contachilometri segna 2219 miglia, probabilmente potrebbero essere 102219 complessive.

La MG Midget è un'autovettura di tipo spyder prodotta dalla casa automobilistica inglese dal 1961 al 1979, che riscosse grande successo tra il pubblico con più di 220.000 esemplari prodotti.

Un auto dal design classico ma elegante, con un peso ridottissimo di appena 715 kg, la MG Midget aveva un passo di 2,3 m, un'altezza di 1,2 m e una larghezza di appena 1,3 m. Disponibile unicamente a 2 posti, la Midget venne rimodellata nel 1974 in seguito alle nuove norme sulla sicurezza automobilistica.

L'assetto delle sospensioni venne rialzato, il cofano divenne più lungo e spiovente, mentre nuovi paraurti ad assorbimento erano stati aggiunti anteriormente. L'ultima versione della Midget ad essere stata venduta sul mercato fu la MG Midget 1500, in commercio fino al 1980. Vettura di piccole dimensioni, agile e veloce, dall'aspetto sportivo, la Midget è un'auto perfetta per gli amanti delle classiche spider inglesi.

La MG Midget fino al 1971 era in tutto e per tutto similare ad un'altra auto d'epoca inglese: la BMC Austin-Healey Sprite, che presentava una carrozzeria e una meccanica praticamente identica a quella della Midget. Dal 1974 invece, con le nuove modifiche alla carrozzeria di quest'ultima, i due modelli si differenziarono maggiormente: la Sprite inoltre non ebbe lo stesso successo della "cugina" più moderna, tanto che dal 1971 cessò di esistere sul listino. Alcune MG Midget furono prodotte anche in versioni speciali Coupé, destinate però prevalentemente alle competizioni su pista.

 

I motori della MG Midget inizialmente non erano particolarmente potenti: quelli dei primi modelli offrivano una cilindrata di 948 cm³ e 45 CV, oppure 1098 cm³ e 50 CV. Solo negli anni '70 vennero introdotte motorizzazioni più prestanti come il 4 cilindri in linea dalla cilindrata di 1493 cm³ con una potenza di 70cv: tale motore derivava da quello della Triumph Spitfire. Nonostante i motori non fossero estremamente potenti, la vettura era veloce e scattante, tanto che i modelli degli anni 60 superavano già 150 km/h di velocità massima, passando da 0 a 100 km/h in meno di 14 secondi.

 

 

* Campi obbligatori

OldLuxury 24 declina ogni responsabilità in ordine ad eventuali annunci falsi, ingannevoli e/o mendaci, e si riserva comunque ogni e più opportuna iniziativa, anche risarcitoria, nei confronti dei trasgressori.