loader
EUR 19.000

ISO - Rivolta - Centomila - FINARTE AUCTIONS

Caratteristiche

Marca ISO Tipo di auto Altro Guida Sinistra
Modello Rivolta Condizione Usata Trazione Integrale
Versione Centomila - FINARTE AUCTIONS Carburante Benzina Cambio Manuale
Anno 1966 KM - Colore Verde
Marca ISO KM -
Modello Rivolta Guida Sinistra
Versione Centomila - FINARTE AUCTIONS Carburante Benzina
Tipo di auto Altro Trazione Integrale
Condizione Usata Cambio Manuale
Anno 1966 Colore Verde
Marca ISO
Modello Rivolta
Versione Centomila - FINARTE AUCTIONS
Anno 1966
Tipo di auto Altro
Condizione Usata
Guida Sinistra
Trazione Integrale
Carburante Benzina
Cambio Manuale
KM -
Colore Verde

Descrizione

One-off vehicle.
First owner Iso Rivolta.
Regularly registered.
FIAT engine.
Fully functional, braking system and shock absorbers redone.

Unico esemplare della serie Iso 100.000, si tratta di un fuoristrada creato dalla Iso, motorizzato Fiat e immatricolato. Il progetto nacque nel 1961 alla Iso Rivolta di Milano, dedita fino al 1962 alla costruzione di motocicli, veicoli militari e "vetturette" come la famosa Isetta. L'ufficio tecnico volevo creare un veicolo da trasporto leggero per l'agricoltura, in grado di soddisfare la fascia di mercato dei fuoristrada leggeri. Venne equipaggiato così di ruote con battistrada artigliato, sospensioni con grande escursione e un innovativo sistema di controllo del differenziale; nonostante le doti fuoristradistiche la trazione era soltanto posteriore. Montava il due cilindri Fiat di derivazione 500 Giardiniera; l'idea era di creare una joint venture con Fiat e sfruttare la rete d'assistenza e i ricambi della casa torinese. Il prototipo fu studiato da Pierluigi Raggi e allestito da Gianni Recalcati; una volta ultimato venne inviato all ufficio tecnico della Fiat per essere approvato. La vettura piacque ma non si proseguii nella produzione in quanto la Fiat mirava al pacchetto azionario della Iso; alla richiesta di acquistare la maggioranza, l'Ing. Rivolta, presidente e fondatore della Iso, rifiutò l'offerta e la Iso 100.000 tornò a Milano. Il piccolo fuoristrada venne immatricolato e punzonato con il telaio numero 100001, venne utilizzato dall'azienda come auto di servizio per piccoli trasporti.

 

* Campi obbligatori

OldLuxury 24 declina ogni responsabilità in ordine ad eventuali annunci falsi, ingannevoli e/o mendaci, e si riserva comunque ogni e più opportuna iniziativa, anche risarcitoria, nei confronti dei trasgressori.